Mission e vision: cosa cambia?

Per definire la strategia di sviluppo della vostra start-up o attività imprenditorialità, dovete avere ben chiari gli obiettivi che volete raggiungere. Possono essere di diversa natura (commerciale, di brand, di posizionamento, innovazione), di breve e di lungo termine, ma legati assieme da due macro-fattori astratti ma determinanti, ai vertici della strategia aziendale: Vision e Mission.

  • La vision. È l’idea dell’imprenditore e rappresenta ciò che l’azienda intende diventare. Nel caso di Microsoft era “Un personal computer su ogni scrivania, e ogni computer con un software Microsoft installato“ mentre quella di Henry Ford era: “I cavalli dovranno sparire dalle nostre strade“. Queste parole riflettono lo scenario futuro, i valori e lo spirito dell’impresa che vogliono sviluppare. Nella vision aziendale si intersecano un mix di storia personale, aspirazioni, interessi e società. Questa deve essere condivisa e convalidata dai membri del team, ne devono essere influenzati e diventare loro stessi i primi ambasciatori.
  • La mission. È come realizzare l’idea concentrandosi sul presente, descrivendo l’operatività e con quali strumenti realizzare gli obiettivi preposti. Vision e mission sono strettamente collegati: per poter realizzare la vision è necessario procedere per progetti, che di volta in volta si strutturano attraverso una mission mediante obiettivi chiari, possibili, identificabili, misurabili e controllabili.

Durante la definizione degli obiettivi, è necessario definire una strategia che preveda azioni e mezzi per conseguirli: il budget, che risorse investire, il team di lavoro, quale tecnologia applicare. Fare un business plan è un ottimo sistema per analizzare questi aspetti, soprattutto se si ricorre all’approccio lean, tipico delle start-up, che permette di analizzare lancio e progresso di un’idea di business correggendo gli errori in corsa.

Dopo aver definito vision e mission, sarà più semplice quindi definire una serie di obiettivi di breve e lungo periodo e predisporre il giusto team e le azioni corrette per raggiungere i risultati attesi e magari anche per superarli.

Image Credit: shutterstock

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi essere “BRAVA” anche tu? Iscriviti al progetto e scopri tutte le opportunità
iscriviti al progetto
Privacy Policy
Contact Form








×